Senza categoria

Sale rosa dell’Himalaya

0 Comments

Sale rosa dell’Himalaya

Il sale rosa dell’Himalaya è un sale molto antico.

E’ un sale estremamente ricco in sali minerali, tra cui il ferro elemento presente in abbondanza e che contribuisce, insieme alla caratteristica di non essere trattato, a conferirgli la tipica colorazione rosa.

Il sale rosa è un alimento che non subisce processi di raffinazione ben diverso dal comune sale da cucina, privo di sali minerali e ricco in cloruro di sodio.

I benefici si evidenziano principalmente dal suo ridotto quantitativo in cloruro di sodio, scegliere questo sale è sicuramente una buona scelta in quanto aiuta a prevenire la ritenzione idrica e l’ipertensione.

Inoltre data la sua ricchezza in oligominerali, il sale rosa rappresenta sicuramente un interessante alimento da introdurre nella dieta giornaliera.

Contribuisce infatti a riequilibrare il pH della pelle, rendendola luminosa e ben idratata; ed essendo facilmente assorbibile a livello intestinale rappresenta un’interessante coadiuvante per la digestione.

Inoltre il suo frequente consumo consente di ridurre e prevenire i crampi muscolari, rafforzare le ossa, migliorare la circolazione, ridurre il reflusso gastrico e regolare il contenuto dell’acqua intra ed extra cellulare all’interno del nostro organismo. Bisogna ricordare infatti che è proprio il cloruro di sodio uno dei principali responsabili della ritenzione idrica, e che può determinare l’instaurarsi di condizioni cliniche differenti, dalla cellulite a problematiche a livello renale.

Agroitalia.com distribuisce sale rosa dell’Himalaya esclusivamente in sacchi da 25 kg. Una offerta destinata all’ingrosso, ma l’acquisto di un solo sacco risulta molto conveniente anche all’utenza privata, con la spesa nel carrello (che è anche comprensiva di spedizione) ne comprate in media 12 kg nei comuni negozi.

http://www.agroitalia.com/product/sale-rosa-dell_himalaya/

La foto espressa nel sito è indicativa, il nostro produttore pakistano potrebbe cambiarla in qualsiasi momento.

 

Tags : , , , , ,

Comments are closed.